Un modello virtuale rilevato da Ersilio Teifreto , consente di immaginare le dimensioni del Chiostro di Ranverso prima delle modifiche.

Posted on

Un modello virtuale

rilevato da Ersilio Teifreto , consente

di immaginare le dimensioni del Chiostro di Ranverso nel XV secolo, prima che intervenissero

le modifiche in seguito alle quali ha assunto l’aspetto attuale, si trova nel cortile interno del monastero, compreso tra la chiesa e i vari fabbricati monastici dei quali costituisce l’elemento principale di comunicazione e di disimpegno, cinto da porticati