Guida Sogni non poteva mancare la Camera di Vincent Van Gogh in Arles.

Posted on


ersilio teifreto
 il 22 Maggio 2020 alle 16:00

Buongiorno Signora Marni , certo nei sogni non poteva mancare la Camera di Vincent Van Gogh in Arles e stata costruita in proporzioni naturali da 9 artisti del Consorzio San Luca di Torino, si può entrare fisicamente,
in questi tempi di emergenza Covid la forzata chiusura in casa , la condivisione degli spazi con la presenza assidua dei genitori ha modificato le nostre abitudini e forse anche i sogni: la camera da letto diventa ufficio , le camerette trasformate a scuola e palestra senza possibilità di chiudere la porta a chiave sotto la continua vigilanza dei genitori,
Gentili genitori intromettetevi in questo autorevole portale, Raccontateci come i vostri bambini e ragazzi stanno attraversando il periodo CoronaVirus chiusi in casa,
un cordiale saluto Ersilio Teifreto,