CNA Torino – hanno riprodotto dal vero la «Camera di Vincent Van Gogh in Arles». La camera è esposta al pubblico gratuitamente fino alla primavera del 2016 presso la sede di Max Camerette in via Sansovino a Torino.

Posted on

Nel quadro di Van Gogh si può vivere
Suggestiva expo della famiglia Teifreto e del Consorzio San Luca
Gli artigiani del Consorzio
San Luca – aderente alla
CNA Torino – hanno riprodotto dal vero la «Camera di Vincent Van Gogh in Arles». La camera è esposta al pubblico gratuitamente fino alla primavera
del 2016 presso la sede di Max
Camerette in via Sansovino a
Torino. Ad accomunare la famiglia Teifreto (Massimiliano, Nadia ed Ersilio, Soci CNA), proprietaria del negozio di arredamento, e gli operatori del Consorzio è l’amore per l’arte. L’obiettivo è alto: avvicinare le
nuove generazioni alla bellezza
dell’arte e all’arredamento di
qualità che può contribuire a
migliorare la vita e la salute delle persone. Non a caso, Max
Camerette è protagonista di altre importanti iniziative sul tema, rivolte alle famiglie e ai giovani. Per esempio, il progetto
«La schiena va a scuola»

  • in linea con le indicazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità
  • in base al quale è possibile provare sedute ergonomiche abbinate al
    banco di scuola, regolabile in altezza, con piano inclinato per la salute della schiena e della
    vista. Relatore del progetto è il professor Mauro Pecchenino, docente
    universitario per la comunicazione organizzata (www.mauropecchenino.com). Nello stesso
    negozio, seguendo la raccomandazione dell’Unicef per i diritti
    dei bambini e delle mamme che
    allattano i bebè, «abbiamo attrezzato l’area Baby Pit Stop
    Torino», spiega Ersilio Teifreto.
    Si tratta di un’area protetta, riservata e lontana da occhi indiscreti, dove i visitatori possono
    fruire di un servizio sociale prezioso, individuabile grazie al logo sulla vetrina del negozio, rivolto a tutte le mamme che si
    trovano fuori casa per lavoro o
    a fare spesa: qui è possibile una
    breve sosta – senza obbligo di
    acquisto – per cambiare il pannolino, scaldare il biberon, allattare il bebé.