La prima cameretta componibile in Italia chiamata Gioia nasce nel 1978 a Torino nel cuore del Gran Balon Mercato Storico di Porta Palazzo.

Posted on

 

 

  Cameretta anni 70

La prima Mostra di Camerette quando la Fiera del Mobile si svolgeva al  Palazzo Esposizioni di Torino nella foto Pina, Ersilio, il figlio Massimiliano e 2 venditrici.

 Pina Ersilio

Gioia il primo modello di cameretta componibile nasce nel 1978 a Torino nel cuore del Balon Mercato Storico di Porta Palazzo da una bottega artigiana  costruiva a richiesta camerette in legno e tamburato  su misura diventata poi Max Camerette, l’idea nasce da un’idea vincente dei   fondatori Ersilio Teifreto esperto ebanista e sua moglie Pina Sorrenti furono i primi a rischiare e credere  nella specializzazione di un solo prodotto dell’arredamento mentre gli altri mobilieri concorrenti non avrebbero scommesso una lira sul progetto.