Piccola Grande Italia Conte di Savoia Umberto III. Nel ?400 l’Abbazia era l’unica a godere, nella valle, di una certa floridezza tanto da promuovere nel 1470 lavori di ampliamento e decorazione della chiesa e del complesso ospedaliero. Dell’antico complesso monastico si sono conservati la chiesa con il campanile e la sacrestia, un lato del chiostro, l’ospedale, il convento e le cascine. L’attuale aspetto della chiesa è dovuto alla notevole opera di restauro di Alfredo D’Andrade.

   Abbazia di Sant’Antonio di Ranverso – Rosta (TO) L’abbazia di Sant’Antonio di Ranverso fu fondata attorno al 1188 lungo l’antica Via Francigena verso i valichi del Moncenisio e del Monginevro… Come si raggiunge: Da Torino procedere oltre Rivoli e al Km 19.5 della statale … Leggi tuttoPiccola Grande Italia Conte di Savoia Umberto III. Nel ?400 l’Abbazia era l’unica a godere, nella valle, di una certa floridezza tanto da promuovere nel 1470 lavori di ampliamento e decorazione della chiesa e del complesso ospedaliero. Dell’antico complesso monastico si sono conservati la chiesa con il campanile e la sacrestia, un lato del chiostro, l’ospedale, il convento e le cascine. L’attuale aspetto della chiesa è dovuto alla notevole opera di restauro di Alfredo D’Andrade.

Posted on

23 I. RUFFINO, Storia ospedaliera antoniana, studi e ricerche sugli antichi ospedali di sant’Antonio abate, Cantalupa 2006, passim. Nato nel 1912, laureato all’Università Cattolica di Milano, mons. Italo Ruffino, decano degli studi antoniani in Italia, ha ricoperto, tra i diversi incarichi, quello di Archivista del Capitolo Metropolitano di Torino. 24 Torino, Archivio di Stato, Sez. Corte (da qui ASTo – Sez. Corte), Materie Ecclesiastiche, Abbazie – Sant’Antonio di Ranverso (1774-1777), c. 358: «pel notorio trasporto nello scaduto secolo delle scritture esistenti negli Archivi della Casa di S. Antonio di Ranverso .

23 I. RUFFINO, Storia ospedaliera antoniana, studi e ricerche sugli antichi ospedali di sant’Antonio abate, Cantalupa 2006, passim. Nato nel 1912, laureato all’Università Cattolica di Milano, mons. Italo Ruffino, decano degli studi antoniani in Italia, ha ricoperto, tra i diversi incarichi, quello di Archivista del … Leggi tutto23 I. RUFFINO, Storia ospedaliera antoniana, studi e ricerche sugli antichi ospedali di sant’Antonio abate, Cantalupa 2006, passim. Nato nel 1912, laureato all’Università Cattolica di Milano, mons. Italo Ruffino, decano degli studi antoniani in Italia, ha ricoperto, tra i diversi incarichi, quello di Archivista del Capitolo Metropolitano di Torino. 24 Torino, Archivio di Stato, Sez. Corte (da qui ASTo – Sez. Corte), Materie Ecclesiastiche, Abbazie – Sant’Antonio di Ranverso (1774-1777), c. 358: «pel notorio trasporto nello scaduto secolo delle scritture esistenti negli Archivi della Casa di S. Antonio di Ranverso .

Posted on

sorella a favore della Casa di Sant’Antonio di Ranverso d’una pezza di … Autentica delle reliquie di San Benedetto Martire spettanti a Padri di

Sant’Antonio di Ranverso Inventario Volume I – Fondazione … www.ordinemauriziano.it › files › archivio-documenti www.ordinemauriziano.it › files › archivio-documenti Simili PDF 20 feb 2015 – sorella a favore della Casa di Sant‘Antonio di Ranverso d’una pezza di … Autentica delle reliquie di San Benedetto Martire … Leggi tuttosorella a favore della Casa di Sant’Antonio di Ranverso d’una pezza di … Autentica delle reliquie di San Benedetto Martire spettanti a Padri di

Posted on

Tre di. qu esti quadri furono ora mandati ad ornamento della ve tustissìma’ chiesa di Sant’Antonio di Ranverso , propria dell’Ordine.

(i72) Storia ‘di Torino, ‘ Iibro III , capo 2, pagine 337-338. . (173) Chi!-lsa’che per superioritào per magnificenza alle altre sovrasta: • · Il. nom e lo abbiamo dal· grec o ~’UJ’lÀEV~ oìo~” casa regale. .In origine veniva.dato da’ Romani ad alcune grandi salò … Leggi tuttoTre di. qu esti quadri furono ora mandati ad ornamento della ve tustissìma’ chiesa di Sant’Antonio di Ranverso , propria dell’Ordine.

Posted on

Il papà del Portale Max Camerette scrive a FederMobili Il corona Virus modificherà le abitudini delle famiglie che abitano in spazi abitativi ridotti?

Torino 22/Aprile 2020 ore 9 Newsmagazine ToriNovoli  Rispondi 1 ersilio teifreto ha detto: 22 Aprile 2020 alle 09:29 Buongiorno a voi della Redazione FederMobili vi invio un mio commento che discosta dall’argomento trattato ma può essere utile in questa situazione di Corona Virus che cambierà … Leggi tuttoIl papà del Portale Max Camerette scrive a FederMobili Il corona Virus modificherà le abitudini delle famiglie che abitano in spazi abitativi ridotti?

Posted on

Ricorrenza per il Novantaseiesimo anniversario della traslazione della reliquia di Sant’Antonio Abate giunta a Novoli proveniente da Tricarico il 27 Luglio 1924.

Ricorrenza per il Novantaseiesimo anniversario della traslazione della reliquia di Sant’Antonio Abate giunta a Novoli proveniente da Tricarico il 27 Luglio 1924. Ricordo dell’avvenimento (1924- 2020) l’evento che segnò una memorabile data della storia Novolese per il culto al Santo eremita. Aprile 2020 a darne … Leggi tuttoRicorrenza per il Novantaseiesimo anniversario della traslazione della reliquia di Sant’Antonio Abate giunta a Novoli proveniente da Tricarico il 27 Luglio 1924.

Posted on

A Ranverso continua la tradizione dell’allevamento di maiali allo scopo di ottenere valvole cardiache per trapianto. Di certo si sa che sarà l’Ordine Mauriziano a mettere a disposizione terreni e strutture sanitarie per la creazione di questo allevamento. Una ipotesi piuttosto insistente sembra dare S. Antonio di Ranverso (dopo Rivoli) come luogo ideale: in questa struttura esistono dipinti che ricordano che gli antenati usavano il grasso di maiale per curare alcune malattie.

                        In Piemonte il primo allevamento di maiali per i trapianti.   Entro due anni la regione Piemonte prevede di realizzare un progetto di interesse medico-scientifico: l’allevamento di maiali destinati a diventare fornitori di … Leggi tuttoA Ranverso continua la tradizione dell’allevamento di maiali allo scopo di ottenere valvole cardiache per trapianto. Di certo si sa che sarà l’Ordine Mauriziano a mettere a disposizione terreni e strutture sanitarie per la creazione di questo allevamento. Una ipotesi piuttosto insistente sembra dare S. Antonio di Ranverso (dopo Rivoli) come luogo ideale: in questa struttura esistono dipinti che ricordano che gli antenati usavano il grasso di maiale per curare alcune malattie.

Posted on

Buonasera Signora Ravasenga , le confero l’appuntamento per il Febbraio ore 9,45 cordialità Ersilio Teifreto

———- Messaggio originale ———- Da: ersilioteifreto@libero.it A: sportello.tpi@to.camcom.it Data: 31 gennaio 2020 alle 17.04 Oggetto: Fwd: Proposta appuntamento per SPORTELLO TUTELA PI – SIGNOR ERSILIO TEIFREDO Buonasera Signora Ravasenga , le confero l’appuntamento per il Febbraio ore 9,45 cordialità Ersilio Teifreto ———- Messaggio originale ———- … Leggi tuttoBuonasera Signora Ravasenga , le confero l’appuntamento per il Febbraio ore 9,45 cordialità Ersilio Teifreto

Posted on