CONGRATULAZIONI. La redazione del Corriere Artigiano si congratula con l’imprenditrice associata Nadia Rosa Teifreto. Ora Nadia è titolare del negozio di arredi trasformabili Konvert a Grugliasco ed è mamma di 2 bambini, Alessandro e Clara. La redazione invia anche un affettuoso saluto a Ersilio, ricordando sua moglie, Pina Sorrenti, mamma di Nadia e Massimiliano, scomparsa prematuramente nel 2009 a soli 57 anni.

Posted on

 

Abbazia di Sant’Antonio di Ranverso.
CONGRATULAZIONI. La redazione
del Corriere Artigiano si congratula
con l’imprenditrice associata Nadia
Rosa Teifreto (1979) per le nozze
con Pietro Spinazzola (1977), con
cui già condivide da sedici anni la
propria vita. Il matrimonio è stato
celebrato a Villa Boriglione a Grugliasco il 23 aprile scorso, ma la redazione ne ha appreso la notizia solo ora. Nadia Teifreto è titolare del
negozio di arredi trasformabili
Konvert a Grugliasco ed è mamma
di 2 bambini, Alessandro e Clara.
La redazione invia anche un affettuoso saluto a Ersilio, ricordando
sua moglie, Pina Sorrenti, mamma
di Nadia e Massimiliano, scomparsa prematuramente nel 2009 a
soli 57 anni.