L’evento nella Chiesa Abbaziale di Sant’Antonio di Ranverso non danneggia l’immagine della Chiesa.

Posted on

     

  1. Tenere riunioni politiche o campagne elettorali. In via eccezionale, su richiesta dei funzionari elettorali, gli edifici della Chiesa possono essere usati per l’iscrizione ai registri elettorali e come seggi elettorali se:

    1. Non c’è un’alternativa ragionevole.

    2. Gli addetti al seggio e i votanti osservano le norme della Chiesa all’interno dell’edificio.

    3. L’evento non mette a rischio l’edificio.

    4. L’evento non danneggia l’immagine della Chiesa.

L’uso delle proprietà della Chiesa non deve costituire un rischio effettivo di danno ai partecipanti o alle proprietà e non deve esporre indebitamente la Chiesa a richieste di risarcimento, né causare disturbo ai vicini.

Per istruzioni più dettagliate sull’uso e la cura degli edifici e delle altre proprietà della Chiesa, vedere Istruzioni dal Dipartimento Proprietà Immobiliari per le case di riunione e le altre proprietà della Chiesa o contattare la sede centrale della Chiesa o l’ufficio amministrativo di competenza.

21.2.1

Quadri e illustrazioni

I quadri e le illustrazioni approvate dalla Chiesa per le case di riunione possono essere ottenute tramite il supervisore delle proprietà immobiliari usando il catalogo Church Facilities Artwork. Il supervisore delle proprietà immobiliari può anche ottenere quanto è stato approvato per le case di riunione tramite i centri di distribuzione della Chiesa.

Si possono esporre immagini e altri quadri in luoghi idonei della casa di riunione, tuttavia, non possono essere affissi nella cappella o nelle vicinanze del fonte battesimale. Non sono autorizzati statue, murali o mosaici. Questa linea di condotta non si applica alle opere d’arte che sono esposte ormai da molti anni nelle cappelle delle case di riunione esistenti.

Quadri e illustrazioni nelle case di riunione devono essere debitamente incorniciati.

21.2.2

Decorazioni

Le decorazioni di Natale, di altre feste e di occasioni simili possono essere poste temporaneamente nell’ingresso o nella sala culturale della casa di riunione, con l’approvazione della presidenza del palo. Con l’eccezione dei fiori, non possono essere messe decorazioni nella cappella della casa di riunione. Non è consentito decorare l’esterno della casa di riunione o il terreno circostante.

Le decorazioni devono essere modeste, poco costose e non devono rappresentare un pericolo di incendio. Non si possono usare fieno, paglia, fronde di palma o altro materiale secco né candele. Se vengono usati alberi di Natale, devono essere artificiali o resi non infiammabili ed esposti senza luci elettriche o candele. Si devono osservare tutte le disposizioni locali in merito alla prevenzione degli incendi e alla sicurezza.

21.2.3

Situazioni di emergenza

Durante una situazione di emergenza, la presidenza del palo decide se tenere o meno le regolari riunioni di rione.

In una situazione di emergenza o calamità naturale che colpisca una vasta zona, il presidente del palo può collaborare con gli enti della protezione civile, consentendo che le case di riunione siano usate come rifugi di emergenza. La Chiesa mantiene il controllo delle strutture. I dirigenti del palo e dei rioni si assicurano che chi utilizza gli edifici osservi le norme di condotta della Chiesa, inclusa la Parola di Saggezza, mentre è nell’edificio.

21.2.4

Armi da fuoco

Le chiese sono dedicate per adorare Dio e come rifugi dalle sollecitudini e preoccupazioni del mondo. Portare armi letali, di nascosto o altrimenti, entro le loro mura è inappropriato, eccetto se richiesto dai tutori della legge.

21.2.5

Fuochi e candele

Fiamme libere e candele accese non possono essere usate negli edifici della Chiesa.

21.2.6

Bandiere

La bandiera nazionale può essere issata in qualsiasi momento all’esterno delle proprietà della Chiesa, a condizione che l’esposizione si adegui alle usanze e convenzioni locali. La bandiera nazionale può essere esposta all’interno degli edifici della Chiesa in occasioni speciali, come ad esempio nel corso di attività patriottiche. Il patriottismo genuino non richiede l’esposizione continua della bandiera nazionale nei luoghi di culto.

21.2.7

Lunedì sera

Vedere 13.6.10.

21.2.8

Alloggio o campeggio notturno

Le case di riunione della Chiesa non possono essere usate come alloggio notturno, per campeggi o pigiama party.

21.2.9

Aree di parcheggio

L’uso delle aree di parcheggio della Chiesa deve rispettare le disposizioni contenute all’inizio della sezione 21.2. Inoltre, le aree di parcheggio della Chiesa non possono essere usate come parcheggio per i pendolari senza il permesso del direttore degli affari temporali.

21.2.10

Fotografie, videoregistrazioni e trasmissioni nelle cappelle

Non è permesso scattare fotografie o effettuare videoregistrazioni nelle cappelle. Le riunioni e gli altri eventi tenuti nelle cappelle non possono essere trasmessi via Internet o con altri mezzi (vedere 18.3.1 per le eccezioni).

21.2.11

Stanze di servizio

Le stanze di servizio nelle case di riunione della Chiesa non devono essere usate per preparare cibo o cucinare a meno che ciò non sia parte di una lezione, di una dimostrazione o di altro tipo di istruzione. Quando si deve servire del cibo all’interno dell’edificio o sul terreno circostante, il cibo deve essere preparato altrove e portato alla casa di riunione, dove potrà essere mantenuto caldo o freddo sino a quando sarà servito.

21.2.12

Deposito

L’unico immagazzinaggio consentito nelle case di riunione è quello degli oggetti necessari per la manutenzione e altre forniture e attrezzature approvate. I generi di consumo del programma di benessere e altri oggetti simili non possono essere immagazzinati nelle case di riunione.

Materiali come benzina, propano, fiammiferi e attrezzature da campeggio devono essere conservati in edifici separati dalla casa di riunione.

Automobili, veicoli per le attività ricreative e altre attrezzature personali non possono essere conservati nelle proprietà della Chiesa.