Intervista a Don Alessandro Scevola. A volte la carità gioca brutti scherzi come accaduto al parroco di Trepuzzi, di fatto sfrattato da una famiglia di senza tetto a cui aveva dato ospitalità. 

Posted on

 

 

 Don Alessandro Scevola

NORBAONlINE    senza tetto A  TREPUZZI — LECCE

04-01-2018

A volte la carità gioca brutti scherzi come accaduto al parroco di Trepuzzi, di fatto sfrattato da una famiglia di senza tetto a cui aveva dato ospitalità. 

 

Servizio di Stefania Congedo

Riprese e montaggio di Roberto Riccardi

Intervista a Don Alessandro Scevola, Parroco Santa Famiglia

rilevatore Ersilio Teifreto