Mauro Pecchenino Romanzo d’amore non corrisposto A ROCCH

Posted on

              

 A Rocch un romanzo così non lo avevo mai letto straordinario e vivace dove il  finale ti lascia con il fiato sospeso.

I personaggi  che caratterizzano il contenuto a tratti vero  del romanzo  sono 6 : Melod una donna di 29 anni single impegnata esperta nella cooperazione Sociale  con  mamma di origine Africana e papà Inglese, Pete  quarantenne di padre Italiano e mamma Inglese, uno scapolo senza legami tomber de femmes  persona di successo affermato  nella consulenza aziendale creativa, parlano diverse lingue sono esperti dei computer e delle nuove forme di comunicazioni, si incontrano in Senegal ma dopo un’anno  si rincorrono ancora girando il mondo  toccando pure l’Italia nella Val Susa, Pete inizia a nutrire dei sentimenti sacrifica il lavoro per la giovane Melod entrata come un vortice nella sua vita non si da pace abituato alle conquiste invece Melod gli sfugge incomprensibilmente.

Nadia devi sapere che ci sono già parecchie recensioni secondo me troppo letterarie,  ho detto a Mauro che la mia sarà  una recensione a livello popolare,  lui mi disse basta che certe cose non le scrivo io vedi: per es….. devolvere all’ospedale di Nicaragua  perchè se scritto può sembrare  pubblicità.

Scriviamo il mio giudizio Incominciando dopo la presentazione dei personaggi, spiegando  l’originalità, il finale e  assolutamente imprevedibile raccontiamo   la soluzione  come io sono arrivato , lasciamo  al lettore la curiosità e il mistero dell’epilogo finale.

Per es…leggendolo sono stato catturato da un’intreccio di continui spostamenti nel globo terrestre.

Per es….la storia con parti vere  scorre tra aerei e treni ad alta velocità la conclusione della protagonista  l’ho trovata inimmaginabile  fascinosa e misteriosa .

Per i  lettori Italiani  che conoscono l’editore  Mauro Pecchenino abituati a leggere   i suoi numerosi libri sulla Comunicazione.

a distanza di un’anno trovano nelle edicole e online l’ultimo suo capolavoro

il Romazo A  Rocch  edito dalla casa Editrice: (Il mio libro)una sorpresa che   si preannuncia già un successo, in ricordo di papà e  mamma dell’autore devoti al Santo Gaspare del bufalo  una parte del devoluto andrà all’ospedale LTIG in Tanzania.