Clei antartico Princess elisabebeth Costruire un ambiente di vita e lavoro per 25 – 40 ricercatori Antartico/La zona notte della principessa Elisabeth sono un perfetto esempio di efficienza resa possibile dalla spazio polivalente. Caratteristiche come la multi-funzionalità del Clei enjoyably denominato “Lollipop”

Principessa Elisabeth Antartide – ripensare lo spazio in un vasto ambiente

10 aprile 2012

Costruire un ambiente di vita e lavoro per 25 – 40 ricercatori Antartico in uno dei terreni più inospitali sulla terra è una sfida. Gettare in una stazione autosufficiente, "zero emission" in sub-zero temperature e unità di ricerca mobile con posti letto eseguire interamente su misura per esplorazione polare delle energie rinnovabili e l'attività comincia ad assomigliare all'impostazione in un futuristico thriller di fantascienza. Ma questo ambizioso progetto non è il sogno immaginario di albero-abbracciare gli scienziati.

Benvenuto alla principessa Elisabetta.

 

 

Creato da Fondazione polare internazionale, la stazione di ricerca belga-operati principessa Elisabeth antartico si siede ai piedi della catena montuosa Sør Rondane, proprio sul bordo di un plateau polare. Dove lo spazio sembra quasi ironicamente abbondante, la stazione di ricerca si erge come un faro di innovazione spaziale ed efficienza.

Uno sportello unico che ospita non solo le esigenze quotidiane di fino a 40 scienziati residenti, la stazione inoltre funziona come un laboratorio di ricerca polare altamente sofisticati, paragonabile a qualsiasi altra struttura di ricerca moderna dello stato-of-the-art.

Poiché ogni piede quadrato della principessa Elisabeth ha un mandato per servire molteplici funzioni, ogni pezzo di arredamento e ogni caratteristica architettonica è stata accuratamente selezionati – basato su materiali, dimensioni, durata, eco-impatto e funzionalità. Gli sviluppatori hanno cercato attraverso il numero infinito di opzioni disponibili per i migliori prodotti e soluzioni innovative sulla terra di origine e garantire la massima efficienza. Hanno selezionato prodotti e strumenti che mantengano il zero-emissioni standard e abilitare i ricercatori a fare il loro lavoro in un ambiente funzionale, sicuro e confortevole, protetto dalla dura all'esterno dell'ambiente.

La zona notte della principessa Elisabeth sono un perfetto esempio di efficienza resa possibile dalla spazio polivalente. Caratteristiche come la multi-funzionalità del Clei enjoyably denominato "Lollipop" letti venduti da Risorse mobili utilizzati nelle unità di sonno, insieme a minimo obsolescenza programmata sono attributi condivisi dei prodotti scelti da designer della principessa Elisabeth Station al fine di massimizzare l'utilizzo dello spazio mentre il raggiungimento di elevati standard di funzionalità, sicurezza e minimo impatto ambientale, nonostante le sfide poste da condizioni estreme e logistica dei trasporti. Dimostrando che, se può essere fatto nel più formidabile dei climi, la pratica potrebbe essere facilmente adattata a qualsiasi luogo utilizzando risorse simili.

Residenti della stazione hanno dovuto adattare il loro comportamento e ri-pensare il loro rapporto con l'energia e la zona intorno a loro, sempre mantenendo l'efficienza in mente. L'idea che spazio può essere utilizzato per diversi scopi non è rivoluzionario, ma il miglior risparmio di spazio e strumenti di efficienza possono essere spesso più difficile – ma non impossibile – per trovare,

Mentre la popolazione mondiale aumenta e diventiamo più consapevoli del nostro utilizzo delle risorse e la necessità di spazi condivisi, la necessità di questo tipo di efficienza aumenta pure. Tre anni in piena attività della stazione, si può tranquillamente dire che la principessa Elisabeth è il modello per la costruzione adattabile e design intelligente. Un modello che è facilmente applicato ad un impianto di laboratorio espansiva come è alla vita nei climi più temperati.

Sono i giorni di spazio essendo la misura definitiva di comfort numerati?

La stazione di principessa Elisabeth è un primo in molti aspetti. La metodologia di progettazione avanzati, utilizzata in modo funzionale, ancora bella e accomodante, vengono illustrati gli aspetti innovativi che offrono nuove possibilità per la progettazione di spazi che sono sia efficace e attraente.

La Fondazione polare internazionale utilizzerà la stazione per l'educazione e sensibilizzazione fini, per aumentare la consapevolezza circa l'importanza della ricerca polare, come pure di servire come un primo esempio di un uso più efficiente di energia e di spazio, nella speranza che queste idee verranno porterà tenere in tutto il mondo.