Ranverso Domande rivolte dai cittadini alla Fondazione beni architettonici del Mauriziano purtroppo senza risposta . Continuate a scrivere visita alla Precettoria, sui biglietti dingresso a pagamento non informate invece che si tratta di una Chiesa. Perchè da tempo sono stati rimossi tutti i cartelli che indicavano il luogo come lAbbazia di Santantonio di Ranverso spiegate ai cittadini la motivazione?. Sui 2 cartelli che troviamo su corso Moncensio 1 indica Abbazia unaltro per chi proviene da Avigliana indica a Destra Precettoria questo disorienta i Cittadini e i Visitatori che vengono a Ranverso per visitare la Chiesa Abbaziale con i suoi affreschi, la vita di SantAntonio Abate e non la Precettoria. Allingresso della biglietteria di Ranverso esiste ancora una targa in legno molto usurata dal tempo dove si legge scritto: Ordine dei Santissimi Maurizio e Lazzaro Custodi dellAbbazia a conoscenza del Ministero dei Beni Artistici. Precettorie   allinterno  era sempre prevista la  costruzione di una Chiesa. 

Posted on

 

 

 

 

 

 

 

Domande rivolte dai cittadini alla Fondazione beni architettonici del Muariziano purtroppo senza risposta . Continuate a scrivere che si  visita una Precettoria   sui biglietti d’ingresso a pagamento  non informate invece che si tratta di una Chiesa.

Perchè da tempo sono stati rimossi  tutti i cartelli che indicavano il luogo   come l’Abbazia di Sant’antonio di Ranverso spiegate ai cittadini la motivazione?. Sui  2 cartelli che troviamo su corso Moncensio 1 indica Abbazia un’altro per chi proviene da Avigliana indica a Destra Precettoria questo disorienta i Cittadini e i Visitatori che vengono a Ranverso per visitare la Chiesa Abbaziale con i suoi affreschi, la vita di Sant’Antonio Abate  e non la Precettoria.

All’ingresso della biglietteria di Ranverso esiste ancora una targa in legno molto usurata dal tempo dove si legge scritto:

Ordine dei Santissimi Maurizio e Lazzaro Custodi dell’Abbazia a conoscenza del Ministero dei Beni Artistici.

 

—-Messaggio originale—-
Da: “ricercatoreteifreto@libero.it”
Data: 29-maggio-2016 14.53
A:
Ogg: Imprecisioni

 

Buongiorno a voi tutti della redazione , sul vostro portale

 

nella descrizione del luogo Ranverso abbiamo notato delle

 

imprecisioni: la  Chiesa Abbaziale viene chiamata Precettoria

Per una migliore informazione ai Visitatori, per i  studenti delle scuole che fanno ricerche: inoltre negli ultimi mesi il Fai, Wikipedia, Cathopedia, Piemonteitalia, Politecnico e molti altri Portali Web dietro nostro suggerimento  hanno riaggiornato la comunicazione sul borgo di Ranverso  chiamandola finalmente con il suo nome storico: (Abbazia  Sant’Antonio Abate  a Ranverso.

Ai lettori facciamo notare che   su Corso Moncenisio  dopo i lavori eseguiti per costruire la rotonda per chi proviene da Rivoli verso Susa

incontra un cartello dell’Anas a 200 mt. dal viale  che segnala a Sinistra Abbazia di Ranverso.

Sui navigatori  delle auto  per riconoscere il luogo devi scrivere per forza  Abbazia di Ranverso, un mese fa è morto Aldo Andreis per 30 anni custode dell’Abbazia di Sant’Antonio di

Ranverso su tutte le comunicazioni mortuarie  è stato scritto Custode dell’Abbazia di Ranverso, tra di noi ci sono persone che sono nate e cresciute battezzate, sposate nell’Abbazia del  Borgo,molti ricordano quando suonava la campana a raccolta per la messa e la funzione serale.

Non riusciamo a capire  perchè voi e

altri portali  continuate a scrivere: visita alla Precettoria,  sui biglietti d’ingresso a pagamento  non informate che si tratta di una Chiesa. Vi ricordiamo che nella costruzione delle Precettorie   all’interno  era sempre prevista la  costruzione di una Chiesa.

Anche noi vorremmo aggiornarci: questo termine Precettoria non esiste nei Dizionari Italiani cosa significa nella nostra lingua Italiana? non appare familiare e confonde  i Turisti che vengono per visitare  la Chiesa Abbaziale l’unica costruzione visitabile  il resto e tutto sotto attenzione per crolli.

Perchè da tempo sono stati rimossi  tutti i cartelli che indicavano il luogo   come l’Abbazia di Sant’antonio di Ranverso spiegate  come mai?

Sui  2 cartelli che troviamo su corso Moncensio 1 indica Abbazia un’altro per chi proviene da Avigliana indica a Destra Precettoria questo disorienta i Cittadini e i Visitatori che vengono a Ranverso per visitare l’Abbazia con i suoi affreschi, la vita di Sant’Antonio Abate  e non la Precettoria.

All’ingresso della biglietteria di Ranverso esiste ancora una targa in legno molto usurata dal tempo dove si legge scritto:

Ordine dei Santissimi Maurizio e Lazzaro Custodi dell’Abbazia a conoscenza del Ministero dei Beni Artistici.

Con l’augurio che anche il vostro portale aggiorni il luogo  con il termine Abbazia di

Ranverso, siamo sicuri che il vostro Portale  verrà anche meglio recensito dai motori di ricerca che riconoscono  il termine Abbazia,

In attesa di una vostra gradita risposta

noi pensionati e volontari che frequentano il borgo di Ranverso rendendolo meno isolato e più vivibile vi porgiamo cordiali saluti

autore Ersilio Teifreto del blog ToriNovoli  327/7361011